SEO ed editoria: perché è così importante?

Anche il mondo dell’editoria sta attraversando un importante periodo di transizione, soprattutto con l’influenza sempre più imponente della digitalizzazione. Con questo forte cambiamento, anche questo particolare settore ha quindi modificato il modo di interazione con gli utenti e il processo stesso di fare informazione. Ma questo non ne segna un crollo, ma bensì richiede un costante intervento per permettere di aggiornare le modalità con le quali si lavora, al fine di ottenere sempre maggiore fiducia nei motori di ricerca. Per questo molti operatori lavorano al fine di rispondere alle nuove esigenze mettendo in atto vere strategie di marketing online a Verona che si esprimono soprattutto grazie alle tecniche SEO. Devi sapere che quando parliamo di SEO chiamiamo in causa uno strumento efficiente che permette di provare a mantenere o aumentare le visite, e in modo più generico le revenue da advertising, che sono la fonte di sostentamento principale quando parliamo di web e informazione online.

Il traffico organico, che deriva dai risultati naturali dei motori di ricerca, può arrivare ad essere l’80-90% del totale: questo dato ti farà capire la vera importanza di quanto abbiamo appena descritto. Di norma possiamo dire che i seguenti sono alcuni degli accorgimenti validi per ottimizzare i contenuti in ottica SEO:

  • Dovrai sempre avere una presentazione di contenuti che sia unica, in modo da esporli per risultare innovativi agli utenti;
  • I tuoi contenuti dovranno essere originali, non reperibili da altre parti;
  • Il tuo stile di scrittura dovrà essere unico, riconoscibile e attribuibile solo a te.

Come potrai immaginare infatti quando si lavora su un portale editoriale è fondamentale differenziarsi e puntare alla creazione di contenuti che non appaiano mai come duplicati di un qualcosa di già esistente. Il talento, la differenziazione, sfruttando le tecniche SEO, è proprio qui: capita che si voglia diffondere la stessa notizia, o che si cerchi di realizzare una pagina molto simile ad altre già fondate su basi soli, ma dovrai trovare sempre il piglio giusto, le giuste keyword per indicizzare quello che stai promuovendo con il sito. È noto che, una costante presenza di contenuti duplicati, porterà a ottenere penalizzazioni che ti faranno perdere posti importanti all’interno del ranking e a quel punto sarà difficile recuperare.

E’ impossibile imparare ad apprezzare il concetto di SEO in così poco tempo, ma è indispensabile capire di cosa si parli per riuscire a interessarsi verso un mondo che ti aiuterà a migliorare le prestazioni del tuo lavoro sul web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *